Clima

Bookmark and Share

Il Laos ha un clima tropicale, in cui il ciclo annuale dei monsoni asiatici determina l'alternanza di tre stagioni distinte: la stagione delle piogge da giugno a ottobre, la stagione secca fresca da novembre a marzo e la stagione secca calda da aprile a maggio.
Nella stagione secca le temperature sono molto varie: il periodo più freddo è tra Dicembre e Gennaio, quando si raggiungono i 15° (i momenti più freddi sono la notte e la prima mattina); nel periodo caldo la temperatura può arrivare invece a 40°. Durante la stagione delle piogge le temperature diurne si aggirano in media intorno ai 29°C nelle pianure e ai 25°C nelle valli montane.
Anche le precipitazioni (che cadono soprattutto nella stagione dei monsoni) variano a seconda dell’altitudine e sono più frequenti nel Laos meridionale. Nella catena degli Annam esse raggiungono infatti i 3.000mm annui, mentre a Vientiane i 1.500-2.000mm e nelle province settentrionali solo 1.000-1.500mm.
Qualunque periodo dell'anno in teoria potrebbe andare bene per visitare il Laos. In pratica però occorre tener presente che i climi influenzati dai monsoni presentano periodi di piogge durante i quali può essere difficile spostarsi e si può incorrere in qualche imprevisto (es. piene del Mekong e conseguenti inondazioni). Il periodo migliore può essere quindi considerato quello tra novembre e dicembre, quando cioè la stagione delle piogge è appena finita, i fiumi sono ricchi d'acqua e tutto è verde e brillante., quando cioè la stagione delle piogge è appena finita, i fiumi sono ricchi d'acqua e tutto è verde e brillante.