Piana delle Giare

Bookmark and Share

La misteriosa Piana delle Giare è una zona che parte da 4,5 chilometri a est di Phonsavan, per estendersi fino a Lat Sene, una trentina di chilometri a sud, sempre nella provincia di Xieng Khuang (nordest del Paese). Questa Piana offre il misterioso spettacolo di centinaia di giare (circa 250), sparse nel paesaggio.

L’origine di queste giare (risalente a più di 2.000 anni fa) resta sconosciuta, anche se gli archeologi per lo più concordano sul fatto che esse furono realizzate da popoli austronesiani. Una leggenda narra che, nel sesto secolo, esse venivano usate per fermentare il vino di riso, al fine di celebrare la vittoria di una battaglia. Il loro peso oscilla generalmente fra i 600 kg e la tonnellata, anche se la più grande, alta quasi tre metri e con un diametro di 30 centimetri, pesa ben sei tonnellate. Sono realizzate con pietra dura, ma pare che il materiale non provenga da questa zona.

Molte delle giare più piccole sono state portate via dai collezionisti e altre, sfortunatamente, sono state pesantemente danneggiate dagli intensi bombardamenti americani. Ne sono però rimaste ancora diverse centinaia, suddivise in cinque siti principali. Al Thong Hai Hin, il sito più vasto e più facilmente accessibile, oltre alla giara più grande, ci sono anche due padiglioni costruiti in occasione della visita del principe ereditario di Thailandia.